Diving Center Salina e Panarea, Immersioni Isole Eolie

Panarea

Panarea
Panarea è la più piccola delle Isole Eolie e costituisce la parte affiorante di ciò che resta di uno dei più grandi ed antichi vulcani dell’arcipelago, già attivo circa 600.000 anni fa. Le tracce dell’intero cratere sono segnate, oltre che da Basiluzzo, dagli scogli di Lisca Nera, Bottaro, Lisca Bianca, Panarelli e Dattilo, raccordati da un bassofondo che racchiude una vasta depressione, profonda anche 30 metri.

Tutto l’insieme di isolotti è interessato da fenomeni di emissioni gassose, subacquee e paracostiere. A tal proposito visitate il sito dell’I.N.G.V. – Sezione Catania.

L’enorme rilevanza scientifica e culturale dei diversi aspetti che contraddistinguono l’isola – geologico, archeologico e naturalistico – hanno determinato l’inserimento di Panarea e degli scogli viciniori nell’elenco dei S.I.C. (Siti di importanza comunitaria) della Regione Sicilia, nell’ambito delle Aree Protette.